Guide Invisibili

Convivenza e inclusione

PASSEGGIATE SONORE DI E CON I NUOVI CITTADINI

L’idea di realizzare le audio guide di Guide Invisibili nasce nell’ottobre del 2016 all’interno del laboratorio di autonarrazione sonora curato dalle associazioni Laboratorio 53 e Echis con un gruppo di 14 giovani migranti provenienti da Pakistan, Costa d’Avorio, Senegal, Gambia, Mali, RD Congo e Kurdistan.

L’obiettivo era quello di partire da una visione sociale generalizzata che vede il migrante come semplice ospite di questo Paese e tentare di sostituirla con un’immagine più complessa e sfaccettata: il migrante è un cittadino a pieno titolo detentore di tutti i diritti sociali e civili, al pari di qualsiasi altro italiano.
Da qui la volontà di valorizzare l’unicità dello sguardo migrante sulla città di Roma con la creazione di guide audio capaci di portare l’ascoltatore-esploratore in giro per la Capitale per seguire un filo rosso che si dipana attraverso i racconti di vita, le considerazioni, i riferimenti tradizionali e culturali dei partecipanti al laboratorio e permettendogli così di scoprire una Roma nuova e inaspettata.
Perché ciò che vediamo della realtà dipende sempre dal nostro punto di osservazione sul mondo. Dal 2018 il progetto Guide Invisibili è diventato un progetto di sostegno al reddito per gli autori migranti delle passeggiate.

Le Guide Invisibili sono:
-Piazza di Spagna: Abdul, Kaba, Ousmane, Lamine, Sidia, Alì
-Piazza Vittorio: Bakary, Miguel, Samuel, Noshad, Lassana, Baba
-Termini: Alì, Yaya, Souleymane, Ousmane, Bakary, Lamine, Ibrahima, Moussa, Efe
-Trastevere: Marwa, Ala’a, Ousmane, Kaba, Ismael, Diallo, Moussa
Guide Invisibili è un progetto di Laboratorio 53 Onlus, finanziato dalla fondazione Alta Mane Italia, UNHCR Italia, INTERSOS Partner Rete Scuolemigranti.

Come partecipare

La partecipazione alle visite avviene su prenotazione coinvolgendo cittadini italiani, stranieri studenti liceali e universitari, turisti. Guide Invisibili organizza mensilmente degli eventi di ascolto pubblico delle passeggiate sonore. All’inizio e alla fine della passeggiata sono presenti gli autori migranti delle storie ascoltate e i formatori del laboratorio radiofonico. Vengono distribuite le audio guide, con alcune indicazioni organizzative. I passeggiatori sono organizzati a coppie o gruppi di tre per partecipare all’esperienza e, al termine, c’è un momento di condivisione collettiva delle impressioni ricavate. Chi desidera può lasciare un piccolo contributo economico che va a sostegno degli autori migranti delle passeggiate di Guide Invisibili.

Prodotti Audio guide in italiano e in inglese della durata di circa 50minuti ciascuna.

Contatti: Marco Stefanelli e Giorgia Vignola guideinvisibili@gmail.com

[Fonte: ReteScuoleMigranti]

Lascia un commento