Hurry up!

Pubblicazioni
Il nuovo singolo di Francesco Riotta in collaborazione con Chris Obehi

L’8 Aprile uscirà in tutti i digital store il nuovo singolo del siciliano Francesco Riotta, dopo il suo ultimo album (Progetto locale, 2020) che racchiude dieci anni di  esperienze e collaborazioni raccolte in giro per l’Europa.  “Hurry up” è l’inedito scritto durante questo periodo di pandemia con il suo amico Chris Obehi, il talentuoso cantautore nigeriano arrivato in Italia dopo un lungo e difficile viaggio, che in Sicilia ha trovato un’etichetta (800A Records) e il suo primo album dal titolo “Obehi“.

L’arrangiamento è stato curato dal produttore Jah Sazzah, storico batterista di “Roy Paci & Aretuska“, sulla traccia di chitarra di Francesco e il basso di Chris. Il risultato è un finissimo reggae che valorizza melodie orecchiabili e impegnate, cantate in inglese, pidgin e italiano.

Hurry up! vuole accendere i riflettori sugli abusi della polizia nel mondo, facendo riferimento in particolar modo a George Floyd e al black lives matter, alla sars in Nigeria e ai tanti Stefano Cucchi italiani. 

Gli autori hanno affermato «Oggi le nostre vite sono segnate da stravolgimenti epocali che spesso spengono i riflettori sugli abusi di potere della polizia. In assenza di pandemia gli abusi sono difficilmente contrastabili e adesso che tutte le attenzioni sono concentrate sul covid, risulta ancora più complicato fare emergere queste vicende e contrastarne i sentimenti che li alimentano.

Per fortuna esiste la resistenza popolare, il buon senso dei giudici e di uomini e donne in divisa che credono nei valori che cantiamo in questo brano».

La cover del singolo è stata ideata da Vesna Bursich, poliedrica artista che abbraccia le arti visive nella loro totalità. Nel progetto grafico, Vesna trasferisce la stessa tecnica stilistica che ritroviamo nel suo ultimo progetto nato tra le mura della pandemia, dal titolo “The words are the virus”.

[COMUNICATO STAMPA – francescoriotta management]