Chi sono i rifugiati?

Eventi, Racconti di viaggio

di Danilo Maddaluna

Ce lo spiega Luisa Menazzi Moretti, o meglio ce li “presenta” attraverso la mostra fotografica: “IO SONO/I AM”.

IO SONO è un progetto di Luisa Menazzi Moretti realizzato nel 2017 in Basilicata.

E’ un reportage del 2017, realizzato nel giro di alcuni mesi sulla questione dei migranti, che ha coinvolto le persone accolte nei progetti SPRAR della Basilicata, promossi dalla Provincia di Potenza e dal Comune di Matera.

Venti ritratti di rifugiati ognuno accompagnato da un oggetto che li rappresenta, che rappresenta il loro viaggio o quello che sono stati costretti a lasciare.

L’obiettivo di questa mostra è dargli un volto, un nome e una storia. Farli conoscere per quelli sono, persone. D’altronde i muri si abbattono solo con la conoscenza, e a volte anche uno straniero può diventare familiare.

Guardando queste foto, sembra che ci vogliano dire: scusate se sono qui, scusate se sono un migrante, ma per continuare a vivere non potevo fare altro che scappare.

Non è una classica mostra fotografica, bensì un vero e proprio viaggio attraverso i soggetti ritratti, molto diversi l’uno dall’altro, ma accomunati da una voglia di riscatto, alla ricerca di un futuro possibile.

IlMigrante.org – 02 settembre 2019